NOUF OBAID (14 anni), OGGI MARTIRE.


Nouf Obaid (14 anni), e ‘ stata  colpita da soldati dell’occupazione sionista , era disarmata ed è stata lasciata sanguinare , mentre i soldati insieme ad alcuni coloni, continuavano a inveire contro di lei con osceni insulti . Un colono  sionista terrorista armato le urla  più volte:”muori, puttana, muori”, lei ha esaudito le loro aspettative:  E’ morta oggi all’alba per le sue ferite, è andata !

Era una bambinab ancora  lei e non meritava di morire,  Nel video si sente uno di loro dire: “Dov’è il coltello”, ma non c’è alcun coltello vicino al suo corpo.mentre un  colono le dice  costantemente di morire usando molte parole offensive. E’ trascorso molto tempo prima che la povera ragazza venisse trasportata in un ospedale  militare israeliano . Ha perso troppo sangue e nessuno l’ha aiutata per salvarsi dopo essere stata barbaramente ferita.- Non ce l’ha fatta, non è più fra noi, povera ragazza,

Episodi come questo, nei territori palestinesi, ne succedono ormai quotidianamente, Israele continua ad occupare illegalmente, ad uccidere e a maltrattare il popolo palestinese, nel totale silenzio dei media occidentali, nel totale disinteresse dell’ONU.

V E R G O G N A  !

 

 

Posted by Younes Arar on Donnerstag, 1. Juni 2017

 

Precedente "WINDOWS FROM GAZA" NE PARLA MERI CALVELLI Successivo ACCORDO FRA NETANYAHU E PUTIN.